sabato 03 dicembre | 22:58
pubblicato il 01/ago/2014 13:18

Bisinella: Lega non rientra in Aula, no riforme a maggioranza

Muro contro muro fin dall'inizio, noi non ci stiamo (ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - "I banchi della Lega sono vuoti, sono stati abbandonanti, non e' vero che siamo riebtrati". Patrizia Bisinella, senatrice della Lega e' intervenuta in Aula per precisare la posizione del suo gruppo.

"Questa riforma deve essere cambiata e io restero' in Aula solo per appoggiare gli emendamenti - ha spiegato Bisinella - la Lega aveva presentato meno di cento emendamenti ma voi fin dall'inizio avete voluto il muro contro muro e in due minuti abbiamo saltato 700 pagine di emendamenti. Il dibattito e' stato strozzato e impedito, non riteniamo piu' di appoggiare una riforma che state portando avanti in modo vergognoso. Percio' la Lega non intende legittimare questo modo assurdo di condurre in porto la riforma a colpi di maggioranza", ha concluso.

Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari