sabato 10 dicembre | 04:30
pubblicato il 14/lug/2011 08:21

Biotestamento/Galan si smarca da Pdl: legge ingiusta e sbagliata

Se ci sarà il referendum voterò per la sua abrogazione

Biotestamento/Galan si smarca da Pdl: legge ingiusta e sbagliata

Roma, 14 lug. (askanews) - " una legge ingiusta e sbagliata: toglie solo libertà e nulla aggiunge". E "se fanno il referendum sicuramente voterò perché venga cancellata". Il ministro Pdl Giancarlo Galan, ex Governatore del Veneto, si smarca da maggioranza e suo partito che hanno fatto del sì della Camera con l'Udc una bandiera del nuovo corso della segreteria Alfano sulla direttiva della formazione del partito unico del Ppe in Italia. Galan, che non è parlamentare, intervistato da Repubblica, assicura che se invece alla Camera lui ci fosse stato alla legge Roccella-Binetti "avrei votato certamente contro". Perchè "avrei voluto per me, come per tutti, la libertà di poter scegliere e di poter decidere la mia sorte nei miei ultimi giorni" . Il ministro dei Beni Culturali chiede infatti sulle scelt3e di fine vita "libertà per tutti". OvverO "Libertà di restare aggrappato ad ogni forma di vita per chi lo desidera o ha fede, ma anche libertà e profondo rispetto per chi la pensa diversamente e non vuole andare avanti ad oltranza, in ogni situazione e ad ogni costo". Quella del ministro è uan richiesta di "comprensione e possibilità di scelta per chi non vuole fare la fine di Eluana" ed "io ho - ha sottolineato- il terrore di ritrovarmi come lei, per anni attaccato alle macchine. Ecco, adesso con questa legge io non ho più una via di uscita". Eppure il varo della legge sul testamento biologico, soprattutto nell'interpretazione che ne è stata data dallo stato maggiore del Pdl è stata anche un atto di avvicinamento al mondo cattolico e all'Udc da parte di Governo e partito di maggioranza relativa. "Non ci avevo pensato: potrebbe essere. Ma se è così - si conferma voce dal fuori Galan- ancora una volta io non condivido."

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina