domenica 11 dicembre | 01:41
pubblicato il 30/apr/2012 05:10

Bersani: Voto a ottobre? Non vinco sulle macerie del mio paese

Segretario Pd: Sono persona seria, non destabilizzo la situazione

Bersani: Voto a ottobre? Non vinco sulle macerie del mio paese

Roma, 30 apr. (askanews) - "Io non intendo vincere sulle macerie del mio Paese". Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, risponde così a Sky Tg24 sull'ipotesi del voto anticipato a ottobre. "Bersani - prosegue - è una persona seria e noi non possiamo in questi mesi destabilizzare perché siamo ancora lì, la crisi è ancora lì. Noi dobbiamo far girare le politiche in Ue e Monti ha credibilità sufficente per riuscire a farlo e per tenere il nostro paese lontano dal baratro. Io non intendo vincere sulla macerie del mio Paese e così come tre anni fa dicevo che" il governo Berlusconi ci stava "raccontando un sacco di balle" sulla crisi che non c'era, ora "dico che in questo mesi non possiamo permetterci di destabilizzare. Piuttosto in questi mesi costruiamo l'alternativa per la primavera prossima", per le politiche del 2013.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina