martedì 24 gennaio | 09:58
pubblicato il 12/set/2016 21:31

Bersani: se si votasse domani non ci sarebbe mio sì a referendum

"Se mi convincono da qui al voto, benissimo..."

Bersani: se si votasse domani non ci sarebbe mio sì a referendum

Roma, 12 set. (askanews) - Pier Luigi Bersani non voterebbe sì al referendum sulla riforma costituzionale se si votasse domani. L'ex segretario Pd lo ha detto alla Festa dell'Unità di Roma: "Non voglio dare indicazioni, non faccio comitati, ma se si vota domattina il mio sì non c'è sicuramente. Se da qui a là mi convincono che si modifica questo percorso, benissimo... Però non ci si giri attorno con segnali di fumo. Ho sentito ieri Renzi dire 'non voglio mica parlarne con la minoranza Pd, ma con gli altri'. Questo non mi è mica piaciuto".

La legge elettorale va rivista e tocca al governo prendere l'iniziativa, ha detto ancora Bersani. "L'Italicum va corretto, deve essere il governo a prendere l'inziativa, e chi altri? E lo deve fare con la stessa determinazione di quando l'ha approvato in Parlamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4