martedì 06 dicembre | 16:06
pubblicato il 01/dic/2012 11:17

Bersani: Renzi non riesce a pronunciare parola "destra" -VideoDoc

"E' scombinata ma esiste, Pdl non ha mai detto di aver sbagliato"

Bersani: Renzi non riesce a pronunciare parola "destra" -VideoDoc

Empoli, (askanews) - "Di fuoco amico noi non abbiamo bisogno. Gli avversari li avremo dal luogo classico: la destra. Io vorrei che ogni tanto il mio contendente riuscisse a pronunciarla questa parola, la destra perché esiste, esiste la destra". Lo ha detto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, nel comizio tenuto a Empoli, riferendosi al suo sfidante Matteo Renzi. "La destra adesso è un po' scombinata, ma c'è. E' un anno che Berlusconi è caduto. Ma voi avete mai sentito di una riunione del Pdl, di qualcuno, in tanti o pochi, che discutesse del tema: 'abbiam forse sbagliato qualcosa?' Niente. La differenza - ha concluso Bersani - tra noi e loro è che per noi è sempre colpa nostra e per loro non è mai".

Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni