mercoledì 22 febbraio | 19:32
pubblicato il 06/set/2015 12:01

Bersani: non ho aperto al lodo Boschi-Finocchiaro

"Non si può scrivere in Costituzione una cosa e il suo contrario"

Bersani: non ho aperto al lodo Boschi-Finocchiaro

Roma, 6 set. (askanews) - Pierluigi Bersani smentisce i retroscena che in questi giorni gli hanno attribuito l'intenzione di accettare un accordo con Matteo Renzi sul ddl Boschi in cambio dell'introduzione del listino elettorale separato dei consiglieri regionali da far diventare anche senatori. "Leggo su Repubblica - scrive l'ex segretario del Partito democratico sul suo profilo Facebook - di un Bersani che apre al lodo Boschi-Finocchiaro".

"Quello che sta dicendo ovunque il Bersani che sono io - avverte - è facilmente reperibile. Qui si parla di Costituzione. Non si può scrivere in un articolo della Costituzione una cosa e in un diverso articolo, pleonasticamente, scriverne un'altra. Non mi sembra questione di maggioranza o minoranza, mi sembra questione di buon senso".

"Bisogna assolutamente trovare un'intesa, lo confermo. Ma le iniziative di sola comunicazione rischiano di peggiorare le cose. Ci vuole una iniziativa sincera e di sostanza", conclude Bersani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech