domenica 26 febbraio | 20:39
pubblicato il 13/lug/2016 15:43

Bersani: nessuno vuole Renzi a casa, il governo non rischia

"Io sono per la riforma ma è un grave errore farne un evento cosmico"

Bersani: nessuno vuole Renzi a casa, il governo non rischia

Roma, 13 lug. (askanews) - "Nessuno di noi pensa che Renzi dovrebbe essere mandato a casa. Nessuno nel Partito democratico vuole che se ne vada". Lo afferma l'ex segretario del Pd Pierluigi Bersani, in una intervista pubblicata sull'edizione online di Die Zeit.

"Io sono per questa riforma", aggiunge Bersani al giornale tedesco, sottolineando che però non dovrebbe essere mostrata come un "evento cosmico" da cui dipendono il "destino" del governo, del partito o del Paese. Legare la vita del governo all'esito del referendum sulle riforme costituzionali, per Bersani, è stato "un grave errore politico" a cui ora si sta cercando di porre rimedio.

Secondo l'ex leader Pd, "la maggioranza degli italiani soffre ancora per la crisi economica" e parte dell'elettorato di sinistra è "deluso" dell'operato del governo. Però, aggiunge Bersani, "non vedo il rischio che questo governo possa diventare instabile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech