domenica 22 gennaio | 12:05
pubblicato il 29/ago/2014 20:44

Bersani: legge elettorale, Pd non lascia ultima parola a nessuno

Berlusconi se ne fara' una ragione, non dice nulla di prospettico (ASCA) - Bologna, 29 ago 2014 - "Il pd adesso ha forza sufficiente per non lasciare l'ultima parola a nessuno. (Berlusconi ndr) se ne fara' una ragione. Non ci sono motivi politici ne' numerici per andare oltre a un dialogo costruttivo e trasformarlo in un patto stringente senza il quale non puoi fare il passo". Lo ha detto, parlando della legge elettorale, l'ex segretario del Pd Pierluigi Bersani, intervistato da Massimo Giannini alla Festa dell'Unita' a Bologna.

Bersani ha sottolineato che con le elezioni del 2013 per la prima volta il pd e' andato al governo. "Ma in particolare - ha osservato - e' successo che nel parlamento non c'erano piu' i numeri per fare delle leggi ad personam. E' cominciata li' la rottura nella destra. Si e' creata la situazione di una nuova maggioranza. Oggi dobbiamo far leva sul pd, dopodiche' si parla con tutti", anche se "non credo - ha concluso - che Berlusconi sia in grado di dire qualcosa di prospettico in questo paese, e neanche per la destra". Mda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4