domenica 11 dicembre | 01:36
pubblicato il 17/gen/2013 18:40

Bersani: la nuova generazione quale welfare avra'?

Bersani: la nuova generazione quale welfare avra'?

+++Solo noi possiamo affrontare il problema della sua conservazione e riforma. Gli altri non ci pensano neanche+++.

(ASCA) - Roma, 17 gen - ''La nuova generazione quale welfare avra'?''. E' la domanda cruciale sul futuro del Paese e soprattutto della qualita' della vita delle givani generazioni, che il segretario del Pd Pier Luigi Bersani ha posto, oggi pomeriggio alla folla di giovani che si sono ritrovati nel Teatro Ambra Jovinelli a Roma, per l'apertura della campagna elettorale.

Non e' casuale che il segretario democratico abbia rivolto questa domanda nella parte centrale del suo intervento durato un'ora circa e che nel suo insieme ha assunto la configurazione di una lezione di ''buona politica'' per usare le sue parole, con riferimenti a quel quadro di ''moralita' e civismo'' che sono diventate le parole guida della sua politica. Parole unite a ''onesta''', ''uguaglianza'' e ''diritti'' che sono stati indicati come altrettanti stili e programmi per fare una politica che sia centrata sulla ''solidarieta''' e sulla ''partecipazione''.

''La nuova generazione quale welfare avra'?'' ha detto Bersani sottolineando che ''questo e' il tema della sostenibilita' del welfare e della sua qualificazione, ma anche della sua riforma''.

''Questo -ha aggiunto- e' un tema che fa tremare le vene ai polsi, ma tocca a noi affrontarlo, gli altri non ci pensano neanche: l'idea che ognuno si salva da se' e' l'idea che distrugge in radice il concetto di universalismo del welfare. Noi invece dobbiamo affermare con grande forza che il problema non e' smantellare il welfare, ma ricostruirlo.

Ricostruirlo dandogli sostenibilita', secondo principi irrinunciabili di uguaglianza e di universalismo. Poi si fa quel che si puo', ma non si puo' abbandonare il concetto che davanti a servizi fondamentali come l'istruzione e la sanita' per noi non ci puo' essere ne' povero ne' ricco. Questi sono sono principi basici, che non possono essere dimenticati''.

min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina