lunedì 20 febbraio | 05:59
pubblicato il 16/feb/2017 17:02

Bersani: fermatevi, si stravolge il Pd per le velleità di Renzi

"Non date seguito alle infauste conclusioni della direzione"

Bersani: fermatevi, si stravolge il Pd per le velleità di Renzi

Roma, 16 feb. (askanews) - Lo statuto del Pd prevede un percorso congressuale che garantirebbe la "possibilità di questa radicale e ineludibile discussione" sulla linea e sul profilo del partito e invece si vuole "stravolgere" il normale calendario per "le esigenze o le velleità di una persona sola". Lo dice Pier Luigi Bersani, che questa mattina ha incontrato Lorenzo Guerini, in un intervento su Huffington post.

"Si capisce poco di quel che succede nel Pd. Questione di calendari e di date? Questioni di lana caprina, bizantinismi? Non scherziamo, e cerchiamo di capire meglio. Le questioni vere sono due". Innanzitutto, non si possono riproporre le ricette di "vent'anni fa, dobbiamo prendere atto che si sta chiudendo una fase ventennale".

Poi, "il Pd in questi anni ha smarrito buona parte del suo progetto originario, che era fondato su un'ispirazione ulivista e popolare, un'impostazione saldamente costituzionale e democratica e fortemente pluralista. Il Pd non può essere collocato nell'establishment".

Anzichè andare ad un congresso nei tempi previsti, affrontando questi nodi, il percorso "viene inopinatamente e incomprensibilmente stravolto. Viene messa una spada di Damocle sul nostro stesso Governo. Si trasforma il percorso congressuale in una immediata e rapida conta".

Conclude Bersani: "Ecco allora la domanda di fondo. Tutto questo perché? Qual è la ragione di questo stravolgimento? Esiste una motivazione comprensibile e pronunciabile? No. Stravolgeremo dunque tutto il percorso per le esigenze o le velleità di una persona sola? No. Prima il paese, poi il partito, poi le esigenze di ciascuno. Questo criterio, per me e per tanti, e spero per tutti noi, è la base stessa della politica. Se noi non teniamo ferma questa sequenza, non siamo più il Pd. Mi sono dunque rivolto e mi rivolgo a tutti quelli che hanno buon senso. Al segretario e a tutti coloro che lo hanno sostenuto dico: non date seguito alle infauste conclusioni dell'ultima direzione. Fermatevi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia