venerdì 24 febbraio | 18:31
pubblicato il 06/gen/2014 11:30

Bersani: decorso positivo e non ci sono danni neurologici

Bersani: decorso positivo e non ci sono danni neurologici

(ASCA) - Roma, 6 gen 2014 - ''Il decorso post-operatorio sta evolvendo in maniera positiva, ha passato una notte tranquilla e i parametri vitali sono stabili nella norma. La Tac eseguita ha confermato l'evoluzione positiva delle sue condizioni''. I medici dell'ospedale di Parma rendono noto lo stato dell'ex-segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, dopo l'intervento al cervello subito ieri sera, precisando che ''non presenta deficit neurologici'', ma che ''la prognosi resta riservata, come normalmente previsto per il decorso di tali patologie''. I medici hanno inoltre ricordato che in casi simili ''le complicanze possono sorgere dopo qualche giorno dall'intervento'', aggiungendo pero': ''E'' sulla buona strada, siamo fiduciosi''. Bersani questa mattina, al suo risveglio, ha incontrato la moglie e le figlie con le quali ha potuto parlare, non essendo piu' sedato e nemmeno intubato. sgr

 

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech