mercoledì 18 gennaio | 05:07
pubblicato il 04/ott/2013 10:52

Berlusconi:legale Di Giacomo,surreale giunta sollevi incostituzionalita'

(ASCA) - Roma, 4 ott - ''Non penso che la giunta abbia la possibilita' di sollevare la questione di costituzionalita' cosi' come richiesto dalla memoria del senatore Berlusconi, perche' la giunta non e' giudice terzo e non emette un giudizio finale. Potrebbe forse farlo l'assemblea''. Lo ha detto il Salvatore Pardi, legale di Ulisse Di Giacomo, subentrante a Berlusconi in caso di decadenza.

''Il punto fondamentale e sconcertante - ha proseguito Pardi - e' che nella memoria di Berlusconi si chiede che la giunta rimetta alla Corte gli atti sollevando la questione di costituzionalita' e questo abbia un effetto sospensivo dell'applicazione della norma. Attribuisce alla giunta il potere di sospendere fino al pronunciamento della Corte l'applicazione della norma. La giunta non ha questo potere, che spetta esclusivamente alla Corte costituzionale''.

Il legale di Di Giacomo ha quindi sottolineato che la giunta non e' giudice terzo. ''I senatori non sono terzi e imparziali, hanno espresso giudizi sulla posizione del senatore Berlusconi, anche ieri c'e' stata una riunione in cui si e' presa posizione - ha detto -. Nessun senatore per sua natura e' terzo e con le caratteristiche imparzialita' che ha un giudice. Applicando la tesi di Berlusconi nessuno dei senatori potrebbe pronunciarsi nel voto definitivo''.

La giunta insomma non esprime un giudizio, che spetta piuttosto all'assemblea. E ''questa e' una garanzia, perche' l'assemblea deve garantire Berlusconi da azioni persecutorie''.

Detto questo, ha proseguito il legale, se Berlusconi fosse sottoposto alla decisione di un giudice terzo e imparziale, come in un tribunale ''non sarebbe gia' da tempo senatore perche' la legge Severino e' granitica nelle sue indicazioni.

E il Consiglio di Stato ha chiarito che si applica anche nel suo caso. Non vedo perche' il senatore Berlusconi debba ricevere un trattamenti diverso da quello riservato a tutti gli altri cittadini italiani''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa