venerdì 09 dicembre | 09:41
pubblicato il 03/gen/2013 19:02

Berlusconi:De Magistris, unico vero cancro democrazia quello delle mafie

(ASCA) - Roma, 3 gen - ''L'unico vero cancro della democrazia che conosco e' quello delle mafie che infiltrano le istituzioni e dell'ingiustizia sociale che mortifica la dignita' delle persone. Si tratta di due patologie del nostro paese che vanno curate nel profondo e che certo hanno visto, nella (sub)cultura imposta in questi anni da Berlusconi, una recrudescenza pericolosa. Una recrudescenza rispetto a cui la societa' civile non intende piu' tacere e che vuole debellare, mobilitandosi ed essendo protagonista''.

Lo afferma il sindaco di Napoli e promotore del Movimento arancione Luigi de Magistris, che aggiunge: ''Fa quasi sorridere, se non fosse tragico, ascoltare Berlusconi attaccare Antonio Ingroia e definirlo un cancro della democrazia: se oggi questo Paese mantiene ancora, nonostante Berlusconi, una ossatura democratica e' grazie alle donne e agli uomini che, come Ingroia, hanno difeso, rispettato e applicato la Costituzione''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina