domenica 26 febbraio | 18:31
pubblicato il 16/mag/2013 17:52

Berlusconi: Zanda, governo non rischia. Su lui mia posizione da 10 anni

Berlusconi: Zanda, governo non rischia. Su lui mia posizione da 10 anni

(ASCA) - Roma, 16 mag - ''Oggi si e' sollevato un polverone sulla mia risposta a una domanda del giornalista di Avvenire.

Sull'eleggibilita' di Berlusconi da dieci anni ho una posizione personale, la esprimo da molto tempo prima di essere eletto capogruppo e non sarebbe serio cambiarla ora.

E' una posizione che nulla ha a che vedere con la tenuta del governo Letta. Non faccio parte della Giunta delle elezioni e delle immunita' del Senato e quindi non votero' sull'ineleggibilita' di Berlusconi. Ne' mi sfuggono i precedenti della Camera che ha gia' votato varie volte sull'eleggibilita' di Berlusconi, con un'interpretazione opposta alla mia''. Lo ha detto il presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda in un'untervista telefonica rilasciata a Repubblica Tv.

''Il Partito democratico non ha mai dato indicazioni di voto ai componenti della Giunta. I componenti della Giunta hanno funzioni simili a quelle dei giudici e decidono caso per caso con la propria coscienza e con la propria testa'' aggiunge. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech