martedì 28 febbraio | 19:01
pubblicato il 26/ago/2013 09:55

Berlusconi: Violante, legalita' comprende diritto di difesa

Berlusconi: Violante, legalita' comprende diritto di difesa

(ASCA) - Roma, 26 ago - ''Noi siamo una forza legalitaria. La legalita' comprende il diritto di difesa e impone di ascoltare le ragioni dell'accusato''. Dalle pagine del 'Corriere della Sera' l'ex presidente della Camera, Luciano Violante, e' tornato a parlare dell'incandidabilita' di Berlusconi su cui dovra' esprimersi la Giunta del Senato.

Secondo l'esponente Democratico ''il senatore Berlusconi deve spiegare alla Giunta perche' a suo avviso la legge Severino non si applica. E i membri della Giunta hanno il dovere di ascoltare e valutare la sua difesa''. ''La Corte Costituzionale - ha spiegato - ha ritenuto che il procedimento davanti alla Giunta e' di carattere giurisdizionale. Quindi la Giunta, se ritenesse che ci fossero i presupposti, potrebbe sollevare l'eccezione davanti alla Corte. Ma questa non sarebbe dilazione; sarebbe applicazione della Costituzione''. Quanto al possibile ricorso del Pdl alla Corte Europea, Violante ha spiegato che ''la Corte di Lussemburgo potrebbe essere interpellata perche' dica se in base alla normativa europea, applicabile anche in Italia, la legge Severino da' luogo a pena, non retroattiva, o a un semplice effetto sulla condanna''.

Violante ha poi sottolineato che nella presa di posizione del Pdl ''ci sono almeno due irragionevolezze nell'ultima presa di posizione del Pdl. Si minaccia la crisi per il voto del Pd prima ancora che la Giunta si sia riunita, che il relatore abbia parlato, che i voti siano stati espressi. E poi se il governo cadesse, la Giunta comunque si riunirebbe e deciderebbe; Silvio Berlusconi potrebbe non essere candidato e perderebbe, in base al Codice penale, anche i diritti politici. Inoltre, se si andasse a elezioni e se il Pdl vincesse con questa legge elettorale tanto alla Camera quanto al Senato, che cosa farebbe? Cambierebbe subito la legge Severino e il Codice penale per sciogliere di nuovo le Camere e avere Berlusconi candidato? Ma il Paese che fine fa?''.

brm/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Battezzati i gruppi Mdp, scissione Pd formalizzata in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech