sabato 10 dicembre | 16:39
pubblicato il 21/ott/2013 19:45

Berlusconi: Verini, dubbi Pdl su legge Severino dovevano venire prima

Berlusconi: Verini, dubbi Pdl su legge Severino dovevano venire prima

(ASCA) - Roma, 21 ott - ''L'attacco ''a palle incatenate' da parte del Pdl alla legge Severino e' non solo inaccettabile ma perfino irricevibile. Questa norma ha l'obiettivo di rendere il parlamento piu' pulito e piu' eticamente sostenibile: gli esponenti del Pdl dovevano farsi venire dubbi un anno fa, al momento dell'approvazione a larghissima maggioranza della stessa legge. Non si possono separare i destini giudiziari di Berlusconi da quelli dell'attivita' di governo e di parlamento soltanto a parole. Lo si deve fare per davvero con i fatti, cercando di smetterla di stressare le istituzioni e il paese''. Lo afferma il capogruppo Pd nella commissione Giustizia di Montecitorio Walter Verini.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina