mercoledì 18 gennaio | 07:38
pubblicato il 11/set/2013 16:09

Berlusconi: Stefano, no intesa su data voto ma posizioni non distanti

+++Giunta si riunisce domani alle 15+++.

 

(ASCA) - Roma, 11 set - ''Non si e' riusciti a trovare un'intesa definitiva sulla data della conclusione della discussione sulla relazione di Augello e conseguentemente del voto. Sinceramente non vedo troppa distanza tra le parti, credo si riuscira' a trovare un calendario condiviso in giunta domani''. Lo ha detto il presidente della giunta per le elezioni di Palazzo Madama, Dario Stefano, a conclusione dell'ufficio di presidenza. Stefano ha spiegato che da parte del capogruppo del Pdl ''e' stata data disponibilita' a votare sulla proposta Augello definitivamente giovedi' della settimana prossima. A questa proposta ci sono state resistenza che non credo siano insuperabili. Domani in giunta, convocata per le 15.00, il mio primo atto sara' quello di proporre un calendario il piu' possible condivisto tra le parti'', ha concluso Stefano. njb/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa