lunedì 20 febbraio | 14:51
pubblicato il 11/set/2013 16:09

Berlusconi: Stefano, no intesa su data voto ma posizioni non distanti

+++Giunta si riunisce domani alle 15+++.

 

(ASCA) - Roma, 11 set - ''Non si e' riusciti a trovare un'intesa definitiva sulla data della conclusione della discussione sulla relazione di Augello e conseguentemente del voto. Sinceramente non vedo troppa distanza tra le parti, credo si riuscira' a trovare un calendario condiviso in giunta domani''. Lo ha detto il presidente della giunta per le elezioni di Palazzo Madama, Dario Stefano, a conclusione dell'ufficio di presidenza. Stefano ha spiegato che da parte del capogruppo del Pdl ''e' stata data disponibilita' a votare sulla proposta Augello definitivamente giovedi' della settimana prossima. A questa proposta ci sono state resistenza che non credo siano insuperabili. Domani in giunta, convocata per le 15.00, il mio primo atto sara' quello di proporre un calendario il piu' possible condivisto tra le parti'', ha concluso Stefano. njb/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia