sabato 10 dicembre | 18:06
pubblicato il 11/set/2013 16:09

Berlusconi: Stefano, no intesa su data voto ma posizioni non distanti

+++Giunta si riunisce domani alle 15+++.

 

(ASCA) - Roma, 11 set - ''Non si e' riusciti a trovare un'intesa definitiva sulla data della conclusione della discussione sulla relazione di Augello e conseguentemente del voto. Sinceramente non vedo troppa distanza tra le parti, credo si riuscira' a trovare un calendario condiviso in giunta domani''. Lo ha detto il presidente della giunta per le elezioni di Palazzo Madama, Dario Stefano, a conclusione dell'ufficio di presidenza. Stefano ha spiegato che da parte del capogruppo del Pdl ''e' stata data disponibilita' a votare sulla proposta Augello definitivamente giovedi' della settimana prossima. A questa proposta ci sono state resistenza che non credo siano insuperabili. Domani in giunta, convocata per le 15.00, il mio primo atto sara' quello di proporre un calendario il piu' possible condivisto tra le parti'', ha concluso Stefano. njb/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina