venerdì 09 dicembre | 10:50
pubblicato il 16/apr/2014 11:59

Berlusconi: Sisto (FI), decisione equilibrata ma restano anni anomalie

(ASCA) - Roma, 16 apr 2014 - ''Il provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Milano e' equilibrato: non c'erano motivi per non concedere l'affidamento in prova di Silvio Berlusconi, peraltro a fronte di un'attivita' politica storicamente certificata''. Cosi', ad Omnibus, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, per il quale ''farneticanti motivi ostativi probabilmente esistono solo nella testa di D'Alema e Casson, che continuano a scambiare le vicende giudiziarie con un'occasione di eliminazione politica dell'avversario''. ''Se l'agibilita' politica riconosciuta a Silvio Berlusconi e' ragionevole - prosegue Sisto -, non si puo' pero' dimenticare da dove proviene questo provvedimento: nei confronti di Berlusconi abbiamo assistito, negli anni, ad una serie di anomalie giudiziarie nei tempi, forme e contenuti''.

''Insomma - conclude il deputato -, non si puo' avere la memoria tanto corta da dimenticare che la giustizia ha visto Silvio Berlusconi come 'cliente privilegiato'''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina