martedì 06 dicembre | 11:18
pubblicato il 08/feb/2015 12:39

Berlusconi: sgravati di un peso, Fi torna all'opposizione

Daremo nostro voto solo a riforme che riteniamo positive

Berlusconi: sgravati di un peso, Fi torna all'opposizione

Roma, 8 feb. (askanews) - Con la rottura del patto del Nazareno "ci siamo sgravati di un peso, possiamo tornare a lavorare per costruire un forte e compatto centrodestra, disposti a dare il nostro voto a qualunque proposta della sinistra che ritenessimo utile per il paese ma riprendendo il nostro ruolo di oppositori in pieno, a 360 gradi, il che era francamente mancato in una democrazia che oggi è a metà, è commissariata". Lo ha detto il leader Fi, Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico con il parlamento virtuale di Gianfranco Rotondi.

"Siamo consapevoli - ha proseguito l'ex premier - che dobbiamo operare affinché questa situazione venga presto cambiata e si possa tornare a una democrazia completa". Quanto al patto del Nazareno, Berlusconi ha osservato: "Qualcuno non ha rispettato lo spirito di condivisione, gli accordi sono venuti meno proprio nel momento in cui bisognava eleggere la più alta istituzione della Repubblica e noi non ci sentiamo più, di fronte a un comportamento come questo, di continuare nella direzione sin qui seguita. Daremo ancora il nostro voto alle riforme che riterremo positive ma non accettando più tutto quello sin qui accettato per amor di riforma", come ad esempio "il doppio turno, i candidati metà nominati e metà eletti con le preferenze, l'imposizione della lista unica che è difficile da realizzare per un centrodestra purtroppo diviso in diverse forze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari