lunedì 20 febbraio | 14:49
pubblicato il 25/mar/2013 12:00

Berlusconi: Se anche Quirinale alla sinistra bloccheremo Camere

Con noi fuori da governo vorrebbe dire che c'è stato un golpe

Berlusconi: Se anche Quirinale alla sinistra bloccheremo Camere

Milano, 25 mar. (askanews) - Il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, ha detto durante La telefonata di Maurizio Belpietro su Canale 5 che non permetterà "in alcun modo che si possa verificare ciò che il Pd sembra avere in mente, cioé un governo che escluda più di un terzo degli italini e che voglia mettere le mani anche sul Presidente della Repubblica". "Se questo dovesse accadere - ha proseguito l'ex premier - non faremo funzionare il Parlamento. Abbiamo cento deputati al Senato e cento alla Camera, abbiamo la possibilità di bloccare i lavori di un Parlamento che non sarebbe perché più democrtico. In più porteremmo la nostra protesta nelle piazze d'Italia perché se si andasse verso una soluzione come quella ipotizzata vorrebbe dire che c'è stato un golle e noi non lo permetteremo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia