sabato 10 dicembre | 09:50
pubblicato il 10/lug/2013 12:00

Berlusconi/ Schifani:Riunione gruppi Pdl per decidere il da farsi

Non vogliamo bloccare il Parlamento, rispettiamo democrazia

Berlusconi/ Schifani:Riunione gruppi Pdl per decidere il da farsi

Roma, 10 lug. (askanews) - "Da parte nostra non c'è alcuna volontà di bloccare il Parlamento. Abbiamo chiesto la sospensione del lavori per fare in modo che i nostri gruppi discutano sulla delicatissima e drammatica situazione che sta vivendo il Paese. La corte di Cassazione, con un provvedimento senza precedenti e che ci preoccupa non poco, ha fissato nel termine di venti giorni una udienza che deciderà sulla persecuzione giudiziaria o meno nei confronti di Silvio Berlusconi. Dobbiamo assumere le conseguenti determinazioni nel rispetto della democrazia, con l'intento di riprendere il nostro impegno appena sarà esaurita questa fase di riflessione". Lo ha dichiarato il presidente dei senatori del Pdl, Renato Schifani, ai microfoni di Tg2 e Tg5.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina