venerdì 20 gennaio | 01:07
pubblicato il 11/set/2013 12:00

Berlusconi/ Schifani: no forzature, noi non vogliamo rottura

"Strappo inevitabile se si fosse votato dopo lunedì"

Berlusconi/ Schifani: no forzature, noi non vogliamo rottura

Frascati (Rm), 11 set. (askanews) - Il Paese chiede "governabilità" e il Pdl non ha "nessun interesse a interrompere questa esperienza" di governo. Lo ha dichiarato il presidente dei senatori azzurri Renato Schifani, parlando a margine di una tavola rotonda organizzata dalla Summer school del Pdl. Commentando le tensioni generate nella maggioranza dai lavori della Giunta del Senato sulla decadenza di Silvio Berlusconi da parlamentare, Schifani ha osservato che "i partiti, e in particolare chi ora sta forzando, dovrebbero rendersi conto che è interesse del Paese assicurare una governabilità". Per il capogruppo del Pdl lunedì in Giunta" stava succedendo qualcosa di "fastidioso, anomalo, grave" e comunque "i ritmi che si stanno dando sono del tutto anomali". Dopo aver "alzato la voce" si è riaperta la possibilità di un ascolto reciproco "ma è evidente - ha sostenuto Schifani - che se l'episodio di lunedì si fosse consumato nella giornata successiva con un voto immediato senza consentire un ampio dibattito lo strappo era nelle cose".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale