domenica 11 dicembre | 03:33
pubblicato il 21/lug/2014 11:08

Berlusconi: Schifani (Ncd), sentenza non lo restituisce leader

(ASCA) - Roma, 21 lug - ''Se qualcuno pensa che questo verdetto ci restituisca Berlusconi nuovamente leader incontrastato del centrodestra, magnete attorno al quale ricostruire un'alleanza politica vincente e alternativa alla sinistra, si sbaglia. Una sentenza non sposta indietro le lancette della storia, ne' tantomeno quelle del centrodestra''. Lo dice il responsabile del programma del Nuovo Centrodestra, Renato Schifani, in un'intervista al Giornale di Sicilia. ''Sono convinto che Berlusconi possa ancora dare alla politica, rivestendo un nuovo e diverso ruolo, da aggregatore di un'alleanza di centrodestra nella quale lui non sara' piu' l'azionista di maggioranza. Del resto lo dicono anche i risultati elettorali. Il centrodestra, prima come PdL e poi diviso nelle varie realta' politiche, ha perso dal 2001 quasi 10 milioni di voti. Questo significa che bisogna cambiare'', conclude Schifani.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina