lunedì 05 dicembre | 17:58
pubblicato il 21/lug/2014 13:13

Berlusconi: Schifani (Ncd), con lui frattura politica non umana

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Questa e' un'alleanza eccezionale che durera' fino a quando non avremo portato il Paese in salvo dal punto di vista economico e non avremo concluso il processo di riforma costituzionale''. A dirlo il responsabile del programma del Nuovo Centrodestra, Renato Schifani, in un'intervista al Giornale di Sicilia. ''La frattura con Berlusconi e' stata squisitamente sul piano politico in quanto non ho condiviso come altri l'idea di interrompere l'esperienza di un governo di solidarieta' nazionale, peraltro da lui voluto e imposto dalla gravissima crisi. E' bene precisarlo perche' in questi giorni leggo ricostruzioni falsate, leggo che avremmo abbandonato Berlusconi perche' convinti che ormai il suo destino fosse segnato dai processi, lasciandolo alla merce' dei suoi guai giudiziari. Sono sempre stato vicino a Berlusconi, politicamente e poi umanamente'', conclude Schifani. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari