lunedì 16 gennaio | 16:53
pubblicato il 21/lug/2014 13:13

Berlusconi: Schifani (Ncd), con lui frattura politica non umana

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Questa e' un'alleanza eccezionale che durera' fino a quando non avremo portato il Paese in salvo dal punto di vista economico e non avremo concluso il processo di riforma costituzionale''. A dirlo il responsabile del programma del Nuovo Centrodestra, Renato Schifani, in un'intervista al Giornale di Sicilia. ''La frattura con Berlusconi e' stata squisitamente sul piano politico in quanto non ho condiviso come altri l'idea di interrompere l'esperienza di un governo di solidarieta' nazionale, peraltro da lui voluto e imposto dalla gravissima crisi. E' bene precisarlo perche' in questi giorni leggo ricostruzioni falsate, leggo che avremmo abbandonato Berlusconi perche' convinti che ormai il suo destino fosse segnato dai processi, lasciandolo alla merce' dei suoi guai giudiziari. Sono sempre stato vicino a Berlusconi, politicamente e poi umanamente'', conclude Schifani. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow