mercoledì 18 gennaio | 22:13
pubblicato il 29/ott/2013 14:17

Berlusconi: Schifani, motivazioni Appello confermano persecuzione

Berlusconi: Schifani, motivazioni Appello confermano persecuzione

(ASCA) - Roma, 29 ott - ''Le motivazioni della Corte d'Appello di Milano sull'interdizione del presidente Berlusconi sono acriticamente poggiate sulle precedenti sentenze di merito sul caso Mediaset''. Lo dichiara il presidente dei senatori del Pdl, Renato Schifani, commentando le motivazioni della Corte d'Appello di Milano della sentenza che ha condannato l'ex premier all'interdizione dai pubblici uffici per due anni in seguito alla decisione della Corte di Cassazione. Per la Corte d'Appello di Milano Silvio Berlusconi ''e' ritenuto ideatore, organizzatore del sistema e fruitore dei vantaggi relativi''. Per i magistrati ''l'oggettiva gravita' del fatto deriva dalla complessita' di tale sistema''. Inoltre nelle motivazioni i giudici d'appello spiegano che la legge Severino ''ha un ambito di applicazione distinto, ben diverso e certamente non sovrapponibile'' con quello oggetto del processo con cui Berlusconi e' stato condannato all'interdizione.

Schifani spiega, in una nota, che ''cosi' come abbiamo criticato'' le pronunce della Cassazione ''perche' ingiuste e senza prove sulle presunte responsabilita' di Berlusconi, altrettanto facciamo con quest'ultima. La persecuzione giudiziaria contro il nostro leader prosegue senza soste, con tempistiche e velocita' incredibili, non riscontrabili nella storia della giustizia italiana. Per Berlusconi e' stato possibile che in pochi mesi si siano avute tre sentenze, due di diversi collegi delle Corti d'Appello e una della Cassazione riunitasi ad hoc in agosto. Rimane una sola certezza: non saranno sentenze cosi' confezionate che potranno far uscire di scena un leader politico amato e votato da tanti milioni di italiani. Berlusconi restera', comunque vadano le cose, la guida politica del centrodestra''. ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina