sabato 10 dicembre | 17:48
pubblicato il 29/ott/2013 17:18

Berlusconi: Schifani, corte appello Milano ammette irretroattivita'

(ASCA) - Roma, 29 ott - ''La Corte d'Appello di Milano, pur nell'ambito delle motivazioni di una sentenza sul ricalcolo dell'interdizione che confermano la grave ingiustizia nei confronti del presidente Berlusconi, deve ammettere quello che noi avevamo sempre sostenuto: l'incandidabilita' derivante dalla legge Severino e' una sanzione amministrativa e pertanto irretroattiva. Un'ulteriore dimostrazione della necessita' di sottoporre quelle norme nuovamente al vaglio della Giunta per le Elezioni e quindi della Corte costituzionale, senza che si proceda in un'azione che a questo punto appare ancora di piu' come illegittima e vessatoria''. Lo ha dichiarato il presidente dei senatori del Pdl, Renato Schifani.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina