lunedì 05 dicembre | 12:15
pubblicato il 29/giu/2011 21:34

Berlusconi/ Scapagnini assicura: Può avere rapporti plurimi

"Mi ha chiesto consigli anche su iniezioni e pillole"

Berlusconi/ Scapagnini assicura: Può avere rapporti plurimi

Roma, 29 giu. (askanews) - "Sì, Berlusconi, visto che fisicamente è un sessantenne o anche meno, potrebbe avere rapporti sessuali plurimi durante la giornata, anche 4 o 5 volte, superiori alla media". A rivelarlo alla 'Zanzara' su Radio 24 è Umberto Scapagnini, deputato del Pdl e medico di Silvio Berlusconi. "Lui mi ha chiesto consigli - ha spiegato - anche su iniezioni e pillole. Da un paio di mesi, da quando mi sono ripreso da un lungo periodo di malattia sono tornato a visitarlo, l'ultima volta due settimane fa: lui è in ottima forma. Io sono ancora il medico di Berlusconi, Zangrillo si occupa solo della parte clinica, io di quella relativa allo stress. Quando l'ho visitato, recentemente, gli ho prescritto una cura antistress e gli ho raccomandato di dormire di più, magari con un riposino di mezzora o un'ora dopo pranzo. Lui, comunque, è cosa nota, è un paziente indisciplinato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari