giovedì 23 febbraio | 18:05
pubblicato il 11/lug/2013 09:20

Berlusconi: Santanche', subito riforma giustizia per decreto

Berlusconi: Santanche', subito riforma giustizia per decreto

(ASCA) - Roma, 11 lug - ''Cosa vorrei? Che il Pdl firmasse in massa i quesiti referendari dei radicali e che il governo, di cui il Pdl fa parte, li trasformasse in decreti legge: separazione delle carriere, responsabilita' civile dei magistrati, fine della carcerazione preventiva''. Lo afferma Daniela Santanche' in una intervista a Repubblica, aggiungendo poi: ''Mi stupisco poi che Letta sia stato silente in questi giorni; non ha capito che l'attacco non e' soltanto contro Silvio Berlusconi ma anche contro il suo governo''.

Per Santanche', il governo ''e' stato troppo debole, ha tolto la riforma della giustizia dal tavolo della riforma costituzionale, non se ne parla, e' un tabu'. Sono vent'anni che non si riesce a farla''.

Comunque il Pdl, chiarisce, non ha ''affatto minacciato la crisi, ne' prospettato alcun Aventino''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Anche Orlando in corsa per le primarie Pd, domani l'annuncio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech