martedì 06 dicembre | 21:06
pubblicato il 11/lug/2013 09:20

Berlusconi: Santanche', subito riforma giustizia per decreto

Berlusconi: Santanche', subito riforma giustizia per decreto

(ASCA) - Roma, 11 lug - ''Cosa vorrei? Che il Pdl firmasse in massa i quesiti referendari dei radicali e che il governo, di cui il Pdl fa parte, li trasformasse in decreti legge: separazione delle carriere, responsabilita' civile dei magistrati, fine della carcerazione preventiva''. Lo afferma Daniela Santanche' in una intervista a Repubblica, aggiungendo poi: ''Mi stupisco poi che Letta sia stato silente in questi giorni; non ha capito che l'attacco non e' soltanto contro Silvio Berlusconi ma anche contro il suo governo''.

Per Santanche', il governo ''e' stato troppo debole, ha tolto la riforma della giustizia dal tavolo della riforma costituzionale, non se ne parla, e' un tabu'. Sono vent'anni che non si riesce a farla''.

Comunque il Pdl, chiarisce, non ha ''affatto minacciato la crisi, ne' prospettato alcun Aventino''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni