giovedì 08 dicembre | 07:11
pubblicato il 24/ott/2013 09:18

Berlusconi: Santanche', accuse ridicole. S'impone riforma giustizia

Berlusconi: Santanche', accuse ridicole. S'impone riforma giustizia

(ASCA) - Roma, 24 ott - ''Rinviare Berlusconi a giudizio sulla compravendita dei senatori e' ridicolo''. Lo ha affermato Daniela Santanche' intervenendo alla trasmissione Omnibus su La7. ''Ormai - ha spiegato - lo sport preferito di alcuni e' accusare Berlusconi. La procura di Napoli potrebbe iscriversi al club della pacificazione e ci sono procure che si comportano come Santoro nella sua trasmissione, che ascoltano persone che hanno motivi altri per accusare il presidente Berlusconi. Ormai questo paese e' cosi', ne prendiamo atto ma combatteremo fino alla fine''. Secondo Santanche' ''ieri non c'e' ne siamo accorti ma e' cambiata la Costituzione vigente perche' noi parlamentari non abbiamo vincolo di mandato''. E i 3 milioni riscontrati? ''Dove? Dimostrati in che modo? Quando si tratta di Berlusconi ci sono sempre dei riscontri di carta.. Abbiamo dato dei soldi che sono dichiarati a De Gregorio per i suoi Circoli italiani del mondo poi il tempo ci dira' perche' questa persona ha fatto queste dichiarazioni e con quale intento''. ''A questo punto - ha aggiunto - s'impone la riforma della giustizia che in questo paese non si e' mai potuta toccare per il timore che potesse incidere su Silvio Berlusconi, perche' tutto ruota intorno a lui''.

Quanto ai rapporti con il Governo, Santanche' non teme contraccolpi dopo il rinvio a giudizio: ''Noi restiamo allo stesso punto. Berlusconi ha voluto questo governo delle larghe intese, siamo rimasti al punto del presidente Napolitano ma la pacificazione non c'e'''. E la responsabilita' per Santanche' e' del Pd che ''ha detto no alla nostra richiesta di poter avere un parere della Corte costituzionale sulla legge Severino'' e ''che viene meno agli accordi che ci sono stati per far nascere questo Governo delle larghe intese. La nomina della Bindi alla Commissione Antimafia era forse un nome condiviso? Andiamo verso un Governo monocolore'', ha concluso.

com-brm/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni