lunedì 05 dicembre | 10:17
pubblicato il 01/ago/2013 21:50

Berlusconi: Ronzulli, sentenza vile a favore di chi ha rovinato l'Italia

(ASCA) - Roma, 1 ago - ''La sentenza con cui la Cassazione condanna il Presidente Berlusconi e' un vile compromesso a favore di quella parte politica che ha rovinato l'Italia''. Lo scrive in una nota Licia Ronzulli, eurodeputata del Pdl.

''E' codardo - prosegue - tentare di demolire l'onore di un uomo che ha contribuito a realizzare imprese e buona politica attraverso una giustizia mendace. Si tratta di invidia derivante dall'ignoranza del non aver saputo costruire imperi tanto solidi e di valore. Piu' sincero sarebbe stato affrontare la battaglia contro il nostro Presidente attraverso legali e legittime battaglie politiche.

In vent'anni di carriera parlamentare, non sono riusciti a spodestarlo. Ecco, dunque, il vile atto della sentenza''.

''Mi chiedo - conclude Ronzulli - e chiedo urgentemente alla parte di magistratura che ancora crede nella verita' della giustizia se tutti i reali delinquenti, assassini, pedofili, stupratori, ladri, saranno perseguiti con lo stesso zelo e sete di giustizia. Se cosi' fosse, a breve saremo un Paese senza macchia''.

com-stt/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari