domenica 19 febbraio | 20:35
pubblicato il 06/set/2013 18:59

Berlusconi: Renzi, legge uguale per tutti. Principio non in discussione

Berlusconi: Renzi, legge uguale per tutti. Principio non in discussione

(ASCA) - Firenze, 6 set - ''Chi e' garantista deve dire che una persona e' innocente fino al giudizio definitivo. Ma quando arriva la sentenza definitiva chi e' garantista ha il dovere di dire che la legge e' uguale per tutti e se mettiamo in discussione questo principio viene meno lo stato di diritto. Non si pone il tema di una discussione''.

Lo ha detto Matteo Renzi, sindaco di Firenze, nell'intervento tenuto alla Festa Democratica di Piombino (Li), trasmesso in diretta da RaiNews24, a proposito della eventuale decadenza di Silvio Berlusconi.

''Sono 20 anni - ha aggiunto - che viviamo un continuo derby tra berlusconiani e antiberlusconiani. Posso rivendicare il diritto a parlare di futuro, a costruire uno schema di orizzonte per i miei figli che non sia legata soltanto a che fara' Berlusconi o cosa dice Ghedini?''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Il Pd avvia il congresso, direzione per fissare percorso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia