sabato 03 dicembre | 16:57
pubblicato il 14/mag/2014 15:29

Berlusconi: Rampelli (FdI), Geithner? Attenti a polpette avvelenate

(ASCA) - Roma, 14 mag 2014 - ''La dichiarazione dell'ex ministro di Obama? E' un po' sospetta, trovo strano che sia stata resa nota esattamente 10 giorni prima del voto europeo''. Cosi' Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d'Italia, intervistato per il quotidiano on line IntelligoNews. ''Perche' dagli Usa arriva questo segnale ora? Obama poi confermera' o meno queste rivelazioni? Ci sono state gia' troppe polpette avvelenate che sono circolate nel corso della storia italiana'', ha proseguito Rampelli, il quale conclude: ''Andrebbe una volta per tutte stabilito un principio: i complotti danneggiano lo Stato e il popolo italiano. Non possono, quindi, essere usati come arma politica.

L'impressione e' che quando il complotto e' denunciato da una parte contro l'altra ci sia una certa reazione, viceversa l'altra parte politica utilizza i complotti per sbarazzarsi di chi e' andato al governo''.

com-sgr/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari