sabato 03 dicembre | 01:25
pubblicato il 19/ott/2013 14:03

Berlusconi: Quagliarello,grave se magistratura entrasse in dibattito Pdl

(ASCA) - Stresa, 19 ott - Se la magistratura entrasse nel dibattito del Pdl sarebbe grave. E' quanto ha sottolineato il ministro per le Riforme Gaetano Quagliarello, commentando il caso Berlusconi. Quagliarello ha pero' escluso che la sentenza possa avere dei riflessi sul partito: ''Nel Pdl si ragiona per linee politiche che hanno una loro consistenza e una loro autonomia dai giudizi della magistratura. La magistratura talvolta entra anche nella politica e pretende di formulare giudizi politici, se dovesse entrare addirittura nel dibattito del Pdl sarebbe ancora piu' grave''. Quanto al governo, ha aggiunto, ''deve andare avanti finche' serve all'Italia e agli italiani. Sappiamo tutti che questo e' un governo speciale - ha osservato il ministro -, nessuno puo' ritrovarsi al 100%, non sarebbe un governo delle larghe intese. C'e' sempre stato un centrodestra maggioritario - ha proseguito Quagliarello - che ha la capacita' di slegare la battaglia contro la persecuzione del suo leader dai bisogni dell'Italia e questa capacita' non la possiamo perdere''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari