martedì 21 febbraio | 15:16
pubblicato il 26/nov/2013 17:39

Berlusconi: Putin, non mi immischio e non commento. E' vostra faccenda

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''Noi non ci immischiamo mai negli affari interni dei nostri partner. Non commentiamo la loro sfera interna''. In particolare sulla vicenda che riguarda Silvio Berlusconi ''non esprimo alcun giudizio. E' una vostra faccenda''. Cosi' il presidente russo Vladimir Putin risponde, nel corso della conferenza stampa al termine del vertice Italia-Russia di Trieste, a chi gli domanda di commentare la vicenda di Berlusconui e se e' vero che abbia offerto aiuto all'ex premier italiano.

Ieri a Roma, ricorda Putin, ''ho incontrato non solo Berlusconi ma anche Prodi, il papa e Napolitano. Tra Italia e Russia credo esistano relazioni in tutti i campi di collaborazione. E questa cosa ha carattere soprapartitico''.

Certo, aggiunge, ''non e' un segreto che abbia con Berlusconi dei buoni rapporti interpersonali forgiati negli anni. Ma sulla sua situazione non esprimo alcun giudizio. Posso solo dire - conclude Putin - che ha fatto molto per i rapporti con la Russia''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia