martedì 24 gennaio | 11:09
pubblicato il 26/set/2015 19:10

Berlusconi: primarie plausibili se non c'è leader carismatico

Solo se ci sono seconde file

Berlusconi: primarie plausibili se non c'è leader carismatico

Roma, 26 set. (askanews) - C'è un leader del centrodestra? "A volte lo vedo quando mi guardo allo specchio...non ho saputo sottrarmi alla battuta. Ma sul serio, i leader prima o poi vengono fuori. Renzi è sbucato all'improvviso da sotto un tavolo", io credo che "le primarie sono uno strumento accoglibile, plausibile se non c'è un leader carismatico e se ci sono solo seconde file". Lo ha detto Silvio Berlusconi ad Atreju.

"Io sono stato leader per 20 anni di questo centrodestra. Io non so domani cosa succederà esattamente. Io non mi tiro indietro, ritroverò lo splendore della mia innocenza. Oggi come nel '94 sento sempre lo stesso spirito di responsabilità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4