sabato 03 dicembre | 21:05
pubblicato il 09/set/2013 12:23

Berlusconi: Polverini, se Giunta lo 'fa fuori' impossibile continuare

Berlusconi: Polverini, se Giunta lo 'fa fuori' impossibile continuare

(ASCA) - Roma, 9 set - ''Ci troviamo, oggi, di fronte ad un problema enorme che rischia di creare un precedente perche' questa e' la prima volta che verrebbe applicata la legge Severino ai parlamentari. Credo, percio', che quando il Pdl chiede un approfondimento o si ipotizza il ricorso alla Corte Costituzionale non si fa altro che chiedere risposte ad alcuni quesiti che persone autorevoli, tra cui costituzionalisti e ministri, hanno posto''. Lo afferma ad Agora' Estate la deputata del Pdl Renata Polverini.

''E' chiaro che ci troviamo a discutere in maniera diversa questo problema perche' abbiamo un Governo di coalizione sostenuto da PdL, Pd e Scelta Civica. Quindi se la Giunta 'fa fuori' il nostro leader per noi e' impossibile continuare con questo Esecutivo. Mi auguro - conclude Polverini - che la Giunta riesca a valutare se sussistano passaggi ulteriori che permettano di definire con maggiore serenita' questo caso cosi' delicato non solo per Silvio Berlusconi e il Pdl, ma per tutti coloro che hanno a cuore la democrazia''.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari