domenica 11 dicembre | 15:08
pubblicato il 15/set/2011 17:10

Berlusconi/ Pm Napoli: Non c'è connessione con inchiesta Ruby

No a richiesta sua difesa: Dobbiamo sentire Premier come teste

Berlusconi/ Pm Napoli: Non c'è connessione con inchiesta Ruby

Napoli, 15 set. (askanews) - I pm della Procura di Napoli hanno respinto l'istanza con cui il premier chiedeva di essere sentito in qualità di persona indagata in procedimento collegato, veste che gli avrebbe consentito di essere ascoltato alla presenza dei suoi legali o di avvalersi della facoltà di non rispondere. Secondo i magistrati, non ci sarebbe alcuna connessione tra l'inchiesta napoletana sulla presunta estorsione da 500mila euro e l'inchiesta milanese sul caso Ruby: "Non un caso di rapporto teleologico tra un reato e l'altro, né un caso di concorso di persone nel reato, né una ipotesi di delitto continuato", precisano i magistrati nel provvedimento. Ecco perché i pm intendono ascoltare il premier Silvio Berlusconi in veste di teste, ovvero di parte lesa della presunta estorsione orchestrata ai suoi danni dai coniugi Tarantini e da Valter Lavitola. Il memoriale del premier è tra gli atti depositati al Riesame che mercoledì prossimo si pronuncerà sulle posizioni degli indagati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina