giovedì 19 gennaio | 02:09
pubblicato il 13/mar/2013 12:00

Berlusconi/ Pdl:Da toghe sfida equilibrio politico-istituzionale

Ormai non è più questione tra Cavaliere e tribunale Milano

Berlusconi/ Pdl:Da toghe sfida equilibrio politico-istituzionale

Roma, 13 mar. (askanews) - "Prendiamo dunque atto che, anche alla luce delle affermazioni appena espresse dai togati del Csm, ormai non si tratta più di una questione fra il presidente Berlusconi, i suoi legali e il tribunale di Milano, ma di una contrapposizione, se non una sfida aperta, lanciata da un preciso settore della magistratura, giudicante e inquirente, all'equilibrio politico-istituzionale nel suo complesso". E' quanto si legge in una nota concgiunta di Fabrizio Cicchittoe Maurizio Gasparri. "Dopo l'incontro che abbiamo avuto ieri al Quirinale, insieme con l'on. Alfano, il presidente Napolitano - si sottolinea - ha emesso una nota ufficiale nella quale ha sottolineato 'l'estrema importanza e delicatezza degli adempimenti istituzionali che stanno venendo a scadenza' che 'esigono il contributo di tutte le forze politiche rappresentate in Parlamento, ed in particolar modo di quelle che hanno ottenuto i maggiori consensi'. Lo stesso capo dello Stato ha affermato nella sua nota di ieri che 'è comprensibile la preoccupazione dello schieramento che è risultato secondo, a breve distanza dal primo, nelle elezioni del 24 febbraio, di vedere garantito che il suo leader possa partecipare adeguatamente alla complessa fase politico-istituzionale già in pieno svolgimento, che si proietterà fino alla seconda metà del prossimo mese di aprile'". "A fronte di questo invito saggio e di suprema autorevolezza, oltre che molto chiaro, per tutta risposta - osservano i due esponenti Pdl - il tribunale di Milano ha fissato un incredibile calendario di udienze (18, 20, 21 e 25 marzo), proprio nei giorni in cui si dovrà procedere agli adempimenti costituzionali di cui parla il presidente della Repubblica, tra i quali la formazione dei gruppi parlamentari, l'elezioni dei capigruppo, le consultazioni con il capo dello Stato per la formazione del governo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina