martedì 21 febbraio | 23:23
pubblicato il 11/dic/2015 18:33

Berlusconi: obbligato a restare in campo per il bene dell'Italia

Unico a poter portare il centrodestra alla vittoria

Berlusconi: obbligato a restare in campo per il bene dell'Italia

Roma, 11 dic. (askanews) - "Mi sento obbligato a stare ancora in campo per il bene dell'Italia e contro i miei interessi". Lo ha detto Silvio Berlusconi, intervistato da Emilio Carelli a Sky Tg24. "Mi sento come nel '94 - ha aggiunto - sento il dovere di farlo e trovo il coraggio di farlo".

"Berlusconi avrebbe molta voglia di pensare ad altro - ha proseguito il leader di Fi - ha già dedicato 21 anni della sua vita al paese che ama senza amare la politica, è stato reso incandidabile per sei anni, perciò non può essere tacciato di ambizioni politiche, però ha senso di responsabilità. Mi sento di non abbandonare il mio paese nelle mani di chi sarebbe un danno enorme per tutti gli italiani. So di poter portare Fi oltre il 20 per cento e il centrodestra oltre il 40 senza ottenere alcuna carica politica. Gli italiani sono consapevoli del martirio a cui mi sono sottoposto in questi anni e sanno che non c'è nessun altro che può svolgere il mio ruolo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia