venerdì 20 gennaio | 16:03
pubblicato il 22/mag/2015 17:51

Berlusconi: no a primarie per leader moderati, sono manipolabili

Non deve essere un politico di professione

Berlusconi: no a primarie per leader moderati, sono manipolabili

Napoli (askanews) - Un nuovo partito arriverà per unire tutti i moderati, ma il leader non sarà scelto con le primarie. Silvio Berlusconi nel corso della conferenza stampa a Napoli con il candidato governatore del centrodestra Stefano Caldoro e la capolista Alessandra Mussolini ha voluto spiegare il motivo di questa scelta.

"Le primarie non esistono nella nostra Costituzione e, per giunta, sono manipolabilissime al punto che con questo sistema, la sinistra ha scelto in molte città italiane i peggiori sindaci della storia".

Per Berlusconi il suo erede dovrà essere un esponente del mondo del lavoro o della cultura, sicuramente non un politico di professione.

"Soltanto nelle monarchie, il leader - cioè il re - sceglie il suo successore - prosegue Berlusconi -. In democrazia il leader viene scelto dal popolo, ci sono già protagonisti del centrodestra che sono in grado di proporsi come leader e saranno gli elettori a decidere, ma non con le primarie".

Una risposta al segretario della Lega Nord, Matteo Salvini che aveva detto: "Non ci sono eredi e dinastie ma cittadini che dovranno scegliere il programma e i candidati per sfidare Matteo Renzi".

Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"