martedì 06 dicembre | 11:47
pubblicato il 03/ago/2013 17:44

Berlusconi: Napoli, Napolitano ha parlato ma forse non e' stato capito

Berlusconi: Napoli, Napolitano ha parlato ma forse non e' stato capito

(ASCA) - Roma, 3 ago - ''Il presidente della Repubblica ha parlato, e si e' espresso con esemplare chiarezza un minuto dopo la sentenza della Cassazione. Ha invocato la riforma della giustizia e ha investito di questo compito Parlamento e governo. Contro si e' espresso il fascistello Beppe Grillo, a favore il Pdl e Scelta civica. Il Pd ha traccheggiato e continua a traccheggiare, e non sa che pesci pigliare. Ora e' al governo che il Pdl deve rivolgersi per chiedere al presidente Letta di aggiornare la sua agenda e inserirvi in bella evidenza il tema giustizia''. Lo afferma Osvaldo Napoli, esponente del Pdl.

''Questo e' lo stato dell'arte, forse non ben capito da tutti. Il Pd ha la forza per muoversi in completa autonomia rispetto a Grillo, Vendola, a Magistratura democratica e Assocazione nazionale dei magistrati? O pensa di fare spallucce all'esortazione del Quirinale? La riforma della giustizia va fatta perche', come ricorda Montezemolo, e' diventata un tema decisivo da cui dipendono le sorti dell'Italia e, aggiungo io, del governo Letta.

Se, invece, nel Pd qualcuno pensa di usare il tema della giustizia come un grimaldello per far saltare il governo e andare al regolamento dei conti congressuali e poi elettorali, beh, si accomodi pure. Sono convinto che nel Pdl non trovera' sponde compiacenti. L'esecutivo Letta non si toccava prima, a maggior ragione non va toccato dopo la sentenza della Cassazione. Berlusconi e' lucido, a dispetto delle angherie e dei soprusi subiti da un manipolo di giudici e sa che dalla riforma della giustizia potranno venire benefici immensi all'Italia. Vediamo se Letta sapra' essere altrettanto lucido e determinato con il suo partito'', conclude Napoli. com-ceg/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari