mercoledì 07 dicembre | 11:43
pubblicato il 17/ago/2013 17:19

Berlusconi: Monaco, il Pd non svende la sua anima

(ASCA) - Roma, 17 ago - ''Sorprende che qualcuno si sorprenda della semplice constatazione di Rosy Bindi: nessuno puo' chiedere al Pd di decretare assai piu' che la propria fine, ma addirittura la sconfessione di se stesso e dei propri principi nativi e costituenti, essi si' non negoziabili: lo Stato di diritto, la democrazia costituzionale, la divisione dei poteri, l'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge.

E' come chiedere al PD non solo di perdere, ma piu' ancora di perdersi''. Cosi' in una nota Franco Monaco, della direzione nazionale del Partito Democratico. ''Quello di non svendere l'anima - ha aggiunto Monaco - e' valore e obbligo incomparabilmente superiore a qualsiasi governo. E' semmai chi, senza pudore, osa avanzare tale assurda pretesa che ne decreta la fine sicura e se ne assume intera la responsabilita'''.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni