mercoledì 22 febbraio | 21:39
pubblicato il 17/ago/2013 17:19

Berlusconi: Monaco, il Pd non svende la sua anima

(ASCA) - Roma, 17 ago - ''Sorprende che qualcuno si sorprenda della semplice constatazione di Rosy Bindi: nessuno puo' chiedere al Pd di decretare assai piu' che la propria fine, ma addirittura la sconfessione di se stesso e dei propri principi nativi e costituenti, essi si' non negoziabili: lo Stato di diritto, la democrazia costituzionale, la divisione dei poteri, l'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge.

E' come chiedere al PD non solo di perdere, ma piu' ancora di perdersi''. Cosi' in una nota Franco Monaco, della direzione nazionale del Partito Democratico. ''Quello di non svendere l'anima - ha aggiunto Monaco - e' valore e obbligo incomparabilmente superiore a qualsiasi governo. E' semmai chi, senza pudore, osa avanzare tale assurda pretesa che ne decreta la fine sicura e se ne assume intera la responsabilita'''.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech