venerdì 02 dicembre | 19:01
pubblicato il 01/ago/2013 16:05

Berlusconi: Migliore, non ci sono condizioni per governare

Berlusconi: Migliore, non ci sono condizioni per governare

(ASCA) - Roma, 1 ago - ''Abbiamo un rispetto serio per il pronunciamento dei giudici e ci auspichiamo che ci sia lo stesso atteggiamento da parte del Pdl''. Lo afferma il capogruppo di Sel Gennaro Migliore nello speciale TgLa7 condotto da Enrico Mentana sulla sentenza Mediaset. ''Le falle che si stanno determinando - aggiunge Migliore - , anche a seguito di annunci vari ed eventuali reazioni, in realta' delineano solo cio' che sosteniamo da tempo: cioe' che questa e' un'alleanza innaturale e che non ci sono le condizioni in cui si possa governare un paese nel momento in cui c'e' il fiato sul collo di una parte di questa maggioranza di cui e' capo Berlusconi''. ''Per noi la strana maggioranza c'era prima e c'e' adesso, cio' che mi preoccupa e' come ci si stia abituando a stare insieme, questo e' quello che mi meraviglia da parte del Pd'', conclude Migliore.

com-ceg/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
San Marino, maxistella a Led inaugurerà il Natale delle Meraviglie
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
TechnoFun
Archeologia, allo studio app per riconoscimento automatico reperti
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari