mercoledì 07 dicembre | 12:36
pubblicato il 12/set/2013 15:55

Berlusconi: Messina (Idv), Giunta prenda atto sentenza

Berlusconi: Messina (Idv), Giunta prenda atto sentenza

(ASCA) - Roma, 12 set - ''La Giunta per le Elezioni del Senato dovrebbe solo prendere atto della sentenza definitiva a carico di Berlusconi e dichiararne la decadenza da senatore. Ogni attivita' dilatoria al riguardo e' una violazione dello Stato di diritto perche' non esiste un quarto grado di giudizio''. E' quanto ha affermato il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, intervistato da Tgcom 24. ''Quest'organo parlamentare andrebbe rimosso dal nostro ordinamento - ha aggiunto Messina - perche' non puo' sostituirsi alla magistratura ed il Cavaliere, condannato a quattro anni per frode fiscale, dovrebbe avere la decenza di farsi da parte. Il Parlamento dovrebbe essere piu' rigoroso con i suoi rappresentanti che sbagliano, rispetto ai normali cittadini''. ''Questo indecente episodio dimostra, ancora una volta - ha concluso Messina - che la Casta cerca sempre di autoassolversi''.

com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Klm prepara nuova destinazione a Cartagena in Colombia
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni