domenica 26 febbraio | 13:43
pubblicato il 28/nov/2013 10:33

Berlusconi: la notizia della decadenza sui quotidiani stranieri

(ASCA) - Roma, 28 nov - Dopo aver occupato per ore la home page dei siti web dei principali media internazionali, la notizia della decadenza di Silvio Berlusconi da senatore e' presente anche sulle prime pagine dei principali quotidiani mondiali di oggi.

Grande risalto sui giornali spagnoli, a cominciare da 'El Pais'. Il quotidiano di Madrid in prima pagina pubblica una grande foto dell'ex premier con sopra il titolo: ''L'Italia pone fine all'era Berlusconi''.

Stessa impostazione grafica ma titolo diverso per ''La Vanguardia'' di Barcellona: ''Il Senato espelle Berlusconi''.

In Germania il quotidiano 'Die Welte' titola: ''Der italienische Senat schlieBt Berlusconi aus'', traducibile in ''Il Senato italiano esclude Berlusconi''. In Francia e' 'Le Figaro''' a riportare in prima pagina la notizia con il titolo: ''Il giorno di lutto di Silvio Berlusconi''. Meno spazio sui quotidiani inglesi che, dopo aver ose'pitato la notizia sui siti web, questa mattina non pubblicano in prima pagina alcun riferimento alla decadenza dell'ex premier italiano.

brm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech