lunedì 23 gennaio | 13:50
pubblicato il 09/gen/2013 19:40

Berlusconi: italiano ritiene moralmente giusto non pagare tasse ingiuste

(ASCA) - Roma, 9 gen - Di fronte ai blitz della Guardia di Finanza, al redditometro, alla limitazione di spesa in contanti, ''alle dichiarazioni di Befera che danno il clima'' di ansia che c'e' in Italia la ''reazione del cittadino e' quella che fa sentire come moralmente accettabile non pagare quelle tasse che sono considerate ingiuste''. Lo afferma Silvio Berlusconi intervenendo a 'Porta a porta' e ribadendo come l'intero regime fiscale in Italia qualifichi come ''Stato di polizia'' il nostro Paese.

In Italia, aggiunge, ''c'e' un clima di terrore''. Gli italiani non sanno come muoversi e con l'ultima novita' del redditometro ''sono in ansia''.

Con il sistema di tassazione che esiste nel nostro Paese la reazione e' molto semplice, dice Berlusconi: ''Non si compra piu' in Italia e si va fuori dal Paese a comprare cio' che serve''.

fdv/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4