sabato 03 dicembre | 08:18
pubblicato il 20/lug/2011 17:31

Berlusconi: In Rai trasmissioni faziose, ci hanno tolto consensi

Usare nuova media, anche internet. Obama ha vinto così

Berlusconi: In Rai trasmissioni faziose, ci hanno tolto consensi

Roma, 20 lug. (askanews) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è tornato ad attaccare le trasmissioni del servizio pubblico, che a suo giudizio hanno penalizzato il Pdl, durante le ultime tornate elettorali. Il premier secondo quanto viene riferito, avrebbe parlato di programmi "così faziosi" in Rai che non esistono in altre televisioni pubbliche, e che "ci hanno tolto il consenso". Berlusconi avrebbe poi esortato i coordinatori regionali, riuniti a Palazzo Grazioli, a lavorare "sul territorio", ma avrebbe rilanciato la necessità anche di usare i nuovi media, soprattutto internet. "Obama - avrebbe detto - ha vinto così". "Bisogna fare la riforma dell'architettura dello Stato. Oggi - avrebbe detto inoltre Berlusconi - il presidente del Consiglio non ha poteri. Non è facile nemmeno cambiare un ministro", avrebbe commentato, riferimento sembra all'empasse sul successore di Angelino Alfano alla Giustizia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari