giovedì 08 dicembre | 17:42
pubblicato il 07/gen/2015 14:55

Berlusconi impugna ordine Bankitalia dismissioni in Mediolanum

Era stata decisa per la "perdita di onorabilità" a causa condanna

Berlusconi impugna ordine Bankitalia dismissioni in Mediolanum

Roma, 7 gen. (askanews) - Silvio Berlusconi ha deciso di impugnare la decisione di Bankitalia sull'obbligo di dismissione di partecipazioni Fininvest in Mediolanum oltre il 10% a causa della perdita di onorabilità dell'ex premier quale effetto della sua condanna penale.

"Per quanto possa occorrere ai fini del rispetto degli obblighi di trasparenza vigenti per le società quotate in borsa - hanno fatto sapere i legali di Berlusconi Andrea Di Porto, Luigi Medugno e Andrea Saccucci, comunicano, per conto del leader azzurro, di aver avviato alla notifica, nel suo interesse e a tutela della sua posizione di socio di Fininvest s.p.a., atto di impugnazione del provvedimento della Banca d'Italia del 7 ottobre 2014 relativo alla partecipazione di Fininvest spa in Mediolanum spa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni