lunedì 16 gennaio | 18:30
pubblicato il 16/giu/2016 15:26

Berlusconi ha lasciato la terapia intensiva, è tornato in camera

Potrà ricevere visite limitate. Il fratello Paolo: tutto ok

Berlusconi ha lasciato la terapia intensiva, è tornato in camera

Roma, 16 giu. (askanews) - Silvio Berlusconi, a 48 ore dall'intervento a cuore aperto di sostituzione della valvola aortica di martedì scorso, ha lasciato il reparto di terapia intensiva dell'ospedale san Raffaele di Milano ed è tornato nella sua suite privata dove ha avuto inizio novi giorni fa il suo ricovero ospedaliero. Lo ha riferito alla stampa il fratello Paolo. "Lo hanno portato su, l'ho visto in camera sua: tutto procede bene" ma "l'operazione è stta complessa" e dunque "ci è stato richiesto di concentrare le visite" , ha detto Paolo Berlusconi ai microfoni di Rainews24.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello