giovedì 08 dicembre | 23:57
pubblicato il 11/lug/2013 15:09

Berlusconi: Grillo, Paese ostaggio di un condannato per evasione fiscale

Berlusconi: Grillo, Paese ostaggio di un condannato per evasione fiscale

(ASCA) - Roma, 11 lug - ''Il Paese e' in ostaggio a causa di un condannato per evasione fiscale a quattro anni di carcere in secondo grado. Ieri, per il suo processo, si e' fermato per solidarieta' persino il Parlamento''. Lo scrive sul proprio blog il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, che in un post dal titolo 'Una mummia e' per sempre' e' tornato ad attaccare i partiti che sostengono la maggioranza.

''Hanno votato a favore - ha ricordato Grillo - gli impiegati del pdl nominati alle Camere dal Padrone e una parte degli impiegati del pdmenoelle nominati per corrispondenza, sempre dallo stesso Padrone. Il Partito Unico dell'Impunita' che strepita contro la corruzione e l'evasione e si indigna per il mancato scontrino di un bar, ha per simbolo e Lord protettore (soprattutto di se' stesso) un evasore conclamato''. Secondo il leader 5 Stelle ''Berlusconi, novello Sansone con il parrucchino al posto della chioma, minaccia di far morire con se' tutti i Filistei. Con la condanna definitiva da parte della Cassazione i suoi lacche' in Parlamento e i fedeli alleati del pdmenoelle, piu' fedeli del cane piu' affezionato, scomparirebbero come neve d'agosto. Presidenti, consiglieri, direttori piazzati un po' ovunque negli enti pubblici e parapubblici farebbero le valige. Uno sconvolgimento mai visto dalla fine della guerra. Siamo al punto da non capire piu' se e' lui a non voler farsi processare o se sono invece i suoi sodali senza arte ne' parte come Gasparri, Alfano, Santanche', Brunetta, Bersani, D'Alema, Epifani (pdl o pdmenoelle non fa differenza) a trattenerlo ad ogni costo, imbalsamato come la mummia di Lenin al Cremlino, in esposizione per gli elettori rimbambiti dalle televisioni di regime. Votate l'evasore, votate per voi''. Dunque, ha rimarcato Grillo ''se Berlusconi evade e puo' fare strame dell'Italia, allora perche' un cittadino dovrebbe pagare le tasse o le cartelle di Equitalia? Se il pesce puzza dalla testa e nessun partito (Rigor Montis che volevi tassare anche l'aria dove ti sei nascosto?) o istituzione si tura il naso, anzi tollera e invita a respirare a pieni polmoni il lezzo di impunita', perche' il contribuente dovrebbe svenarsi tra tributi, balzelli e dichiarazioni dei redditi? In uno Stato democratico se impunita' deve essere - ha osservato - sia per tutti, se evasione deve essere, sia per ognuno. Il Berlusconi che e' in noi deve trovare l'uscita per i paradisi fiscali, il lavoro nero, la ricevuta mai data. Ogni evasore che si rispetti, meglio se totale, deve poter avere l'assistenza gratuita di pdl e pdmenoelle. Telefonare per informazioni a Brunetta o a Franceschini, numero verde di Arcore''.

brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni